Torta arcobaleno

E’ stato davvero divertente preparare la torta arcobaleno per Martina.
Io non l’avevo mai realizzata e avevo la ricetta presa in rete e salvata nella cartella da provare e li dimenticata. La torta arcobaleno è una di quelle torte che ti mette allegria, che rende felice chi la riceve e che, a mio avviso,  ha un solo handicap: sporchi parecchio.
immaginate la mia cucina (3mt * 3) con un solo piano da lavoro, il kenwwod   6 ciotole, 6 cucchiai, coloranti e teglie ovunque. Per fortuna che il risultato alla fine ripaga di tutta la fatica per pulire e sistemare. Parto con la foto della torta completa

torta arcobaleno

Per realizzare la torta arcobaleno:

ingredienti per una torta da 22cm di diametro

225 gr di burro
525 gr di zucchero
330 gr Farina
4 cucchiaini di lievito in polvere
1 pizzico di sale
2 cucchiaini di vanillina
360ml di Latte
5 albumi
Coloranti Alimentari
Sciogliere il burro in un pentolino. In un recipiente unire zucchero, farina, lievito, sale, vanillina e il latte e mescolare bene, fino ad ottenere un impasto senza grumi. Aggiungere lentamente all’ impasto il burro sciolto, continuando a mescolare.
Dividere l’impasto in sei ciotoline e in ognuna mettere un po’ di colorante diverso. Montare a neve gli albumi e versateli dividendoli nelle sei ciotole, mescolare stando attenti a non smontarli.
cuocere in sei stampi ad una temperatura di 200 gradi fino a cottura, 15 minuti circa (prova stecchino)
Queste le torte cotte:

torta arcobaleno

Farcitura

250g di panna fresca
250g di mascarpone
4 cucchiai di zucchero

Versare in planetaria o in una ciotola gli ingredienti e montare con la frusta a fili (o nel caso non lo possediate con uno sbattitore) finchè il composto risulta compatto e ben spumoso.

Montaggio della torta

Posizionare un anello apribile sul vassoio e posizionare la torta viola, farcire con qualche cucchiaiata di crema e continuare con le altre torte in questo ordine azzurro, verde, giallo, arancio e rosso, alternando con la farcitura.
Ricoprire con pasta di zucchero o panna e decorare a piacere.
Purtroppo non ho assistito alla faccia di Martina al momento del taglio. Ho ricevuto però la foto della fetta e io stessa ho sgranato gli occhi dalla meraviglia!

arcobaleno1

 

Se vi è piaciuta la torta, venite a scoprire le altre torte sulla mia pagina facebook.

Print Friendly

Comments

  1. says

    che bella questa torta!!! che di ci? posso rubartela???
    a proposito: ho visto che non hai un plugin che permetta di stampare e salvare le tue ricette … è molto comodo … pensaci :)
    cmq complimenti per la torta è veramente spettacolare :)
    ciao
    Irene

  2. says

    ciaoo! e grazie intanto per essere passata da qui! :)
    e certamente puoi rubarla, così come in fondo, ho fatto anche io, dimenticandomi di appuntare il nome…
    è vero non ce l’ho quel plugin..e mi sa che vado a cercarlo 😉
    ciao

  3. Claudia says

    Ciao 😀 Sono una ragazza di 15 anni e amo cucinare dolci,volevo preparare la raibow cake in questi giorni per un compleanno ma la maggiorparte degli invitati odia la panna :( c’è un modo di sostituirla tipo crema pasticcera o altro? Niente crema al burro xDGRAZIEE rispondi al più presto ti prego

    • says

      si certo puoi fare solo mascarpone con zucchero ed eventualmente un poco di philadephia.
      per le dosi puoi fare 2:1 cioè 100 mascarpone e 50 di philadephia. chiaramente devi aggiungere lo zucchero e anche un poco di vaniglia per aromatizzare

  4. lucia says

    Ciao, avevo pensato di bagnarla e farcirla con nutella e panna, va bene? Ah dimenticavo, vorrei fare 4 dischi, mi puoi dare la ricetta?

    • says

      ciao Lucia, non ti consiglio di bagnarla, perchè è una torta già molto umida, richieresti di fare una pappetta 😉
      per la farcitura, dipende dai gusti, se ti piace la nutella e la panna direi che va bene.
      Non ho capito se vuoi la ricetta della torta o se rapportata ai 4 dischi.
      nel primo caso la ricetta è già indicata. Se vuoi fare invece 4 dischi al posto di 6 devi, una volta pesato l’impasto dividere per 4 e versarlo nei contenitori.
      spero di essere stata chiara. in caso chiedi pure.
      ciao

  5. Giorgia says

    Ciao la tua torta è bellissima!!!!!!! :-) Volevo realizzarla anche io, per questo volevo sapere se c’era un altro tipo di farcitura, sempre bianca, da poter mettere all’interno della torta, ma che non sia assolutamente a base di formaggio.

    Grazie!!!

  6. irene costa says

    Ciao complimenti..e molto bella per la farcitura la panna l hai. Montata o hai unito tutti insieme gli ingredienti…a presto

    • says

      ciao. ho montato tutto insieme, come già detto nel passaggio sotto la foto.
      Se non hai la planetaria, puoi usare tranquillamente uno sbattitore elettrico.
      grazie e a presto.

    • says

      io non ho provato, però penso di si. E’ comunque una torta già molto saporita, tanto quanto la crema pasticcera.
      Se provi mi fai sapere se ti è piaciuta?
      ciao e grazie per essere passata.

  7. says

    Ciao!!
    Pensavo di fare questa torta per la mia cognatina ma è celiaca e quindi vorrei sapere se hai una ricetta x i idschi gluten free..

    Grazie!!

    • says

      Ciao.
      Non ho mai provato la versione gluten free di questa otrta. Però penso che usando una farina adatta tipo la mixc della schar dovresti ottenere comunque un buon risultato.
      un abbraccio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>