Gnocchetti di ceci ai tenerumi

Due prodotti sicilianissimi che ho fatto incontrare in un primo piatto graditissimo: “gnocchetti di ceci ai tenerumi”

La farina di ceci è conosciuta per via delle Panelle (street food palermitano) i tenerumi sono le foglie delle zucchine verdi lunghe lunghe (quelle che ho usato per la conserva, ricordate?)
Gli gnocchetti di ceci li ho visti  da Letizia, è una ricetta facilissima da preparare e che ha solo 3 ingredienti: farina di ceci, farina 00 e acqua;  il sugo dei tenerumi ce l’avevo pronto e ho subito pensato all’accoppiamento ceci-tenerumi: sapevo che avrei vinto! 
Un piatto leggero, sostanzioso e gustosissimo e che condivido volentieri:

Gnocchetti di ceci ai tenerumi

per 4 persone
200g farina di ceci
200g farina 00 oppure integrale o di farro
400ml di acqua
1 pizzico di sale

per il sugo ai tenerumi
1 mazzetto di tenerumi
200g polpa di pomodoro
2 spicchi di aglio
olio evo
sale e pepe 

Pulire strappando le foglie dai gambi i tenerumi, sciacquare sotto acqua corrente. Tagliuzzare le foglie e metterle a cuocere in abbondante acqua leggermente salata. Scolare i tenerumi senza buttare l’acqua di cottura che servirà per cuocere gli gnocchetti di ceci.
In una pentola, versare olio evo e lasciare soffriggere i due spicchi di aglio grattugiati (o se si preferisce a pezzettini) versare la polpa di pomodoro, regolare di sale e lasciare cuocere per una 15 minuti a fuoco medio basso.
Aggiungere i tenerumi ben sgocciolati, lasciare insaporire e spegnere.

Preparare gli gnocchetti 

in una pentola portare a bollore l’acqua e nel frattempo miscelare le farine. Togliere la pentola dal fuoco, versare le farine in un colpo e mescolare energicamente con un cucchiaio, fino ad ottenere una pasta soda.
Lasciare intiepidire e manipolare per formare i bastoncini che andranno tagliati a tocchettini per formare gli gnocchetti.
Mettere sul fuoco la pentola con l’acqua dei tenerumi, aggiungendone un po nel caso risultasse poca.
lessare pochi per volta gli gnocchetti e scolarli con la schiumarola mano mano che vengono a galla.
Condire con il sugo dei tenerumi e portare in tavola.
Buon appetito.

2 Risposte a “Gnocchetti di ceci ai tenerumi”

  1. che piattino,una pò anche a me di questa delizia,non ho mai mangaito i tenerumi o meglio non li ho mai cucinati perchè se non sbaglio da piccola mia mamma li prperarva e quindi ho per volgia o per forza li avrò sicuramente mangaiti,ottimo piatto da fare,grazie

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      grazie mille paola. scusa il ritardo ma non ho ricevuto notifica del tuo commento.
      Per farmi perdonare, se vieni in Sicilia, potrei pensare di preparartelo io! :*

Lascia un commento