Torta campo da tennis (senza glutine)

Ogni tanto il vecchio amore per la pasta di zucchero ritorna. Questa volta con la torta campo da tennis senza glutine.

L’occasione è speciale: la prima comunione di un piccolo giocatore di tennis. La torta, per problemi di celiachia è stata realizzata con farine senza glutine.

La parte più “complessa” della torta è stata la rete del campo. Ci ho pensato un bel po prima di decidere come farla. In ghiaccia reale sarebbe stato davvero un pericolo: al primo movimento avrebbe ceduto. Usare un pezzo di tulle su due bastoncini? non mi piaceva.  Prenderla in plastica? forse poteva anche andare, ma non ho trovato le misure che cercavo.
Poi si è accesa la lampadina! Sono partita da un foglietto di gelatina che ho “rivestito” con tanti cordoncini in pasta di zucchero. Questo mi ha garantito stabilità ed un effetto finale perfetto: il foglietto infatti non si nota più e sopra la torta tutto commestibile(ma ho anche consigliato di lasciare da parte la rete) allego qualche foto dimostrativa della realizzazione della rete, che poi ho completato con due cilindri in pasta di zucchero verde ai lati e un cordoncino bianco sopra. Tutte le altre decorazioni sono state interamente realizzate a mano.

La torta è una moretta preparata con farine senza glutine

Torta campo da tennis senza glutine

Per una teglia 38 x 25
9 uova
400g zucchero
225g olio di semi
150g latte
450g farina mix it schar
1 bustina e mezza di lievito per dolci senza glutine
estratto di vaniglia

Per la crema
1kg di mascarpone
1lt di panna fresca al 38% di grassi
150g zucchero
200g di cioccolato in gocce senza glutine
estratto di vaniglia.

per le decorazioni circa 500g di pasta di zucchero nei colori bianco, nero, verde, rosso mattone, giallo, azzurro
farina di cocco verde
Preparare innanzi tutto le decorazioni(rete, palline da tennis racchette) in modo da farle asciugare. Questa operazione conviene farla qualche giorno prima conservando in un contenitore ma lontano da fonti di calore.

Preparare la torta moretta con il procedimento spiegato qui
P
reparare la crema montando insieme la panna, il mascarpone e lo zucchero. Quando il tutto sarà ben montato prelevare circa 300g di crema e tenerla da parte. aggiungere, alla rimanente. le gocce di cioccolato.
Tagliare la torta in 3 strati, posizionare il primo sul vassoio e all’interno di un anello rettangolare apribile. Farcire con circa metà della crema. continuare così con il secondo strato e altra crema, completando con ultimo strato di torta.

Lasciare riposare in frigo almeno un paio di ore.
Colorare di verde la crema lasciata da parte e ricoprire la torta.
Coprire tutta la torta con l’aiuto di una spatola e la crema colorata di verde. Posizionare un rettangolo di pasta di zucchero colore terra battuta, completare con le strisce bianche e posizionare la rete e le decorazioni.

Buon appetito.

3 commenti

  1. Sei davvero bava!

  2. Elena Livolsi dice: Rispondi

    Che carinaaaa

Lascia un commento