Baci di dama senza glutine

Questi baci di dama senza glutine, nascono senza glutine per caso e arrivano da un libro bellissimo.
Il libro è “il gusto della terra” una bellissima raccolta di ricette del gruppo di cui, da poco, faccio parte anche io che è bloggalline e di un bellissimo network che Ifood
In occasione dello sbarco a Palermo, come dice Sara, e relativa presentazione svoltasi presso Macondo
ho preso spunto dalla ricetta di Margherita e ho sglutinato la ricetta e raddoppiato le dosi
bacidama1

Ingredienti
(per circa 12 pezzi)
50g di mandorle spellate (io farina di mandorle)
50g di farina di mais
50g di farina 00
100g di farina mix c Schar
50g di burro
25g di zucchero di canna
1 pizzico di sale
50g cioccolato bianco da prontuario
2 cucchiai di succo di lime

bacidama

In planetaria, la farina di mandorle, il mix c Schar, lo zucchero, il burro morbido e il pizzico di sale.
Lasciare lavorare con la foglia a velocità medio bassa e aggiungendo il burro a pezzetti finchè il tutto non sarà ben amalgamato.
formare delle palline di pasta (io personalmente le peso una per una) e schiacciarle un pochino, mettendola sulla teglia rivestita di carta forno.
Cuocere in forno caldo statico per circa 15 minuti a 170 C avendo cura che non scuriscano troppo.
Lasciare raffreddare completamente prima di toccarli.
Sciogliere il cioccolato bianco e aromatizzarlo con il succo di lime. Mentre è ancora caldo, accoppiare i baci. 
Servire.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.