caldo, caldo, caldissimo

Sono almeno un paio di giorni che la mia città è attanagliata dalla morsa del caldo. Che poi, dico, siamo in estate, che mi lamento? ma è il caldo umido che da fastidio. Che ti fa stare con gli occhi stretti, che ti spossa al punto che vuoi stare sdraiato con il condizionatore a palletta: unica fonte di refrigerio. Ma devi pure sfamare la famiglia no? e allora insalata di riso.Si ma non la solita insalata con il riso e i sott’oli sgocciolati il tonno etc etc. Una versione diversa, più fresca della più conosciuta e direi anche ben miscelata nei colori del rosa salmone e verde rughetta.Ah e sicuramente veloce, velocissima da fare:

riso basmati lessato e condito con poco olio, limone, sale, pepe, rucola selvatica spezzettata con le mani e tanto tanto salmone affumicato.

6 risposte a “caldo, caldo, caldissimo”

  1. a chi lo dici, anche qui il caldo è insopportabile!!! buonissima questa ricetta, leggera e sfiziosa! baci

  2. Buono e profumato, mi piace!

  3. Come la vedresti una piccola nota croccante, tipo qualche pistacchio tritato?…

  4. bella idea!!!…decisamente piu' leggera dell'altra..da provare! 🙂
    Grazie….

  5. Ciao Cinzietta, era da tanto che non passavo a trovarti.Buona questa ricettina tutta da provare!Non parliamo di caldo sciroccoso, noi siamo aria condizionata dipendenti !Un bacione e complimenti a tua figlia che ha brillantemente concluso un ciclo di studi!!baci baci Milena A.

  6. Deve essere davvero freschissima e gustosa…da provare!!! Chiara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.