Carbone dolce

La befana vien di notte con le scarpe tutte rotte,

con la scopa e la sottana viva viva la befana!

Il carbone dolce è una tipica golosità della festa del 6 gennaio Ultima festa invernale dopo Natale e Capodanno conosciuta come festa della befana che riempie le calze dei bimbi buoni con piccoli dolci. Per i bimbi che sono stati più monelli invece la Befana dovrebbe portare carbone. oggi esiste anche una versione dolce del carbone che addolcirà i palati di grandi e piccini.
Si può preparare in casa ed è davvero facile e anche veloce. Io ho preso spunto dalla ricetta di araba felice, che è un nome e una garanzia.

Carbone dolce

250g zucchero semolato
50g acqua
2 cucchiai di albume
50g zucchero a velo
colorante alimentare nero 
1 cucchiaio di alcool per dolci o vodka
vaniglia per profumare

In un pentolino unire l’acqua e lo zucchero semolato. mettere su fuoco medio e con l’aiuto di un termometro arrivate fino a 130 gradi(se non avete il termometro, si dovrà ottenere un caramello biondo)
Nel frattempo preparare la glassa di zucchero montando gli albumi con lo zucchero a velo,unendo il colorante nero e il cucchiaio di alcool per dolci. infine, profumare con la vaniglia.
Quando lo sciroppo sarà giunto ai 130 gradi, tirare fuori dal fuoco e versare un cucchaio abbondante di glassa, mescolare per bene. Il composto comincerà a gonfiare e li si dovrà smettere di mescolare.
versare in un contenitore ricoperto di carta forno e aspettare che si raffreddi (circa 2 ore)
spezzare in pezzetti e mettere nelle calze!

 

Buona Befana a tutti!

 

 

3 Risposte a “Carbone dolce”

  1. Ovvia, questa ricetta me la segno per il prossimo anno! Un bacio

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      oook cara! ma secondo me anche ad halloween e colorato di viola e verde…;)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.