Cestini con macco di fave e pancetta croccante

I cestini con macco di fave li ho preparati per un buffet in versione finger food.

Il macco di fave è buna ricetta della tradizione contadina siciliana, un piatto semplice e saporito in cui protagonista sono le fave secche o, di stagione in questo periodo, di fave fresche; in tal caso il macco sarà di un bel colore verde brillante e avrà una cottura più rapida.

Io per comodità ho preferito usare delle fave secche.

Ho preparato la mia solita pate a quiche che preferisco alla brisè classica perchè contiente un uovo e di conseguenza meno burro.

HO aggiunto come nota innovativa, dei dadini di pancetta saltati con poco olio extravergine di oliva fino a renderli croccanti.

Ma veniamo alla ricetta completa

Cestini con macco di fave e pancetta croccante.

Dosi per circa 25 cestini

Per la pate a quiche

200g di farina debole

90g burro freddo di frigo

1 uovo del peso di circa 60/65g con il guscio

sale e pepe q.b.

eventuale cucchiaino di acqua fredda.

Per il macco di fave e finocchietto

300g di fave secche decorticate

1 mazzetto di finocchietto selvatico

olio extravergine di oliva.

per la decorazione

150g di pancetta a cubetti

un poco di finocchietto leggermente sbollentato

Procedimento

Mettere in ammollo le fave per qualche ora.

Quindi sciacquare e metterle in pentola con acqua a coprire e mettere a cuocere a fuoco basso.

Aggiungere dopo circa 10 minuti il finocchietto pulito e sciacquato e lasciare cuocere il macco fino a che le fave si schiacciano con il cucchiaio, fino ad ottenere una sorta di purè denso e cremoso.

Lasciare raffreddare.

In planetaria munita con la foglia, sabbiare la farina con il rro (si devono ottenere delle briciole) unire quindi l’uovo, sale e pepe e lasciare formare la palla, aggiungendo eventualmente il cucchiaino di acqua fredda.

Lasciare riposare avvolta in pellicola e in frigo per circa mezz’ora.

Trascorso il tempo stendere la pasta, con un coppapasta tondo formare tanti cerchietti di pasta e sistemarli nello stampo multi cavità bucherellati in fondo e lasciati in frigo per una mezz’ora.

Cuocere in bianco per circa 15/20 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare.

Versare il macco di fave in un sac a poche e riempire le cavità dei cestini.

saltare in un padellino con poco olio la pancetta fino a renderla croccante.

Distribuire la pancetta sui cestini e decorare con piccoli ciuffetti di finocchietto leggermente sbollentati in precedeza.

Buon appetito.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.