Chiffon cake al cacao

E dopo quella classica ecco la chiffon cake al cacao.

 

chiffon cake glassata

Come la classica, la chiffon cake al cacao,  può essere usata come base per torte decorate,  è buona semplicemente cosparsa di zucchero a velo oppure resa elegante con effetto drip realizzato con una ganache al cioccolato fondente e fragole. 

La ricetta:

240 farina 00
45 di cacao amaro
230g zucchero
6 uova xl
195ml acqua
120gr olio semi mais
1 bustina lievito dolci
1 bustina da 8 grammi cremor tartaro
pizzico sale, scorza limone, bacca o aroma vaniglia.
forno preriscaldato 170°

Montare benissimo gli albumi con il cremor tartaro e alla fine aggiungere circa il 50% dello zucchero previsto.
In un’altra ciotola mescolare i tuorli e tutti gli altri ingredienti. Aggiungere gradatamente e mescolando senza smontare l’impasto, gli albumi a neve. Versare nello stampo e cuocere per circa 1 h a 170 gradi.
Tirare fuori dal forno, quando cotto, metterlo a testa in giù  e lasciarlo raffreddare. Toglietelo dallo stampo passando un coltello affilato tra stampo e torta.

Per la ganache
150g  panna fresca
150g cioccolato fondente
10 fragole

Versare la panna in un pentolino, scaldare su fuoco lento fino a quasi bollore. Nel frattempo spezzettare il cioccolato.
Togliere dal fuoco il pentolino con la panna e versare dentro il cioccolato. Lasciare in infusione per 3 minuti. Mescolare quindi delicatamente fino a sciogliere completamente il cioccolato.
Lasciare raffreddare fino a quando la ganache vela il cucchiaio. Dovrà essere fluida ma non lenta.
Versare sulla chiffon con effetto colante. Tuffare 5 delle 10 fragole nella ganache e corprirle fino a metà.
poggiarle delicatamente a raggiera sulla chiffon. Posizionare le rimanenti fragole alternandole a quelle glassate.

Lasciare rapprendere e servire.

Una risposta a “Chiffon cake al cacao”

  1. Questa mi sa che la copio…appena finisco la dieta!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.