Ciambella alle mele

Questa ciambella alle mele trae ispirazione dalle tortine di mele montate del Maestro Montersino. Le ho viste tante volte pubblicate e altrettante volte mi sono ripromessa di rifarle. Oggi finalmente mi sono decisa a provarli. Se non fosse che mi mancavano alcuni ingredienti che mi hanno portato a modificare la ricetta.originale  Inoltre, l’idea della ciambella, in famiglia, è piaciuta di più rispetto ai tortini.
Nella mia ho sostituito parte di burro con lo yogurt, ho diminuito lo zucchero e ho usato liquore Strega al posto del rum. Il gusto è davvero buono.

 

ciambella alle mele

Ingredienti per uno stampo a ciambella diametro da 24

3 uova “L”
250 di farina
160g burro
90g  yogurt
150g zucchero a velo
2 cucchiai liquore Strega
 1/2 bustina di lievito in polvere
scorza di 1/2 limone
1 cucchiaino estratto di vaniglia
2 mele grandine tagliate a cubetti.

Montare gli albumi a neve con poche gocce di limone. Montare il burro con lo zucchero, aggiungere i tuorli e il liquore e lo yogurt Aggiungere la farina setacciata con il lievito e gli aromi. Incorporare gli albumi, prima qualche cucchiaiata per sciogliere un poco l’impasto e poi il rimanente senza smontarlo. Versare tutto l’impasto nello stampo a ciambella ben imburrata e infarinata. Cospargere con i cubetti di mele Cuocere in forno caldo a 180 per circa 25/30 minuti e comunque fare la prova stecchino. Sformare.

Buon Appetito

3 risposte a “Ciambella alle mele”

  1. BBBBBBBBUONAAAAAAA

  2. Adoro i dolci con le mele..sono sempre in cerca di novità !! Bravissima, mi piace davvero 😀 Ciao!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.