Crema di mandarino

Pur vivendo nella terra dei mandarini, io non avevo mai provato una crema dal profumo così inebriante ma che, a mio avviso, da sola non puoi mangiarla…sa troppo di…mandarino!

Però, se ti scappa di fare la versione plum cake del ciambellone di Adelaide e te ne avanza quel tanto che basta da cuocerlo in stampini piccolini ci viene fuori un’accoppiata slurposissimissima.

La ricetta l’ho rubata a Mariafatima sul forum di Gennarino e che vi trascrivo:

il succo di 3 mandarini, la scorza grattugiata con la microplane di 2, 250ml di acqua, 50gr. di maizena (io non ne avevo e ho usato fecola) 1 tuorlo, 100gr di zucchero.

SI mescolano tutti gli ingredienti e si pone sul fuoco girando con una spatolina fino all’addensamento.

E’ veloce da fare e sporchi solo un pentolino 😉

4 risposte a “Crema di mandarino”

  1. altra crema da provare subito. Domani mi procuro tutto e…….vai. ciao ciao

  2. I pasticci di Roby dice: Rispondi

    Io mi sono appena alzata…pensi che per la colazione vada bene, altrimenti lo riservo per la merenda.Inosmma prima o dopo…DEVO papparmelo!!!Complimenti per questa bella ricettuzza

  3. Finalmente una crema diversa…e da provare subito!Bravissima Cinzia…e che dolce!!Chiara

  4. bella questa ricetta è da provare, !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.