Crostata morbida

La crostata morbida è stata uno dei primi dolci che ho imparato da Marina Braito, conosciuta sul foum di Coquinaria. Ideale per la prima colazione o per la merenda, la crostata morbida è’ un dolce rustico, buono come la frolla ma non impegnativa nella realizzazione, anzi..molto semplice da fare e soprattutto sporcate solo una ciotola, vi pare poco?
 Che aspettate? correte in cucina, indossate il grembiule e…buona crostata morbida a tutticrostata morbida

Ingredienti per uno stampo da 26 cm

200 gr di farina 00 (debole)
170 gr di zucchero
150-170 gr di burro morbido
2 uova intere + 1 tuorlo (sbattuti)
scorza di limone grattugiata
mezza bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Mescolare tutti gli ingredienti secchi e aggiungere la miscela di uova e infine il burro morbido. Ne risulta una crema densa.
Versare in tortiera rivestita di carta forno spalmando se l’impasto fosse un pò consistente.
Con il dorso di un cucchiaio, fare qualche buco qua e là e versarci sopra un vasetto di marmellata a scelta (preferibilmente scura, indicata prugna o mirtilli) 
Infornare a 180 gradi per ca. 35-40 min.

Buon appetito.

 

3 risposte a “Crostata morbida”

  1. Bella e semplice come piace a me: è sempre un piacere passare da queste parti!

  2. Detto…fatto! Dosi perfette, ottima riuscita!

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      wow!
      grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.