Crostata sablee al cacao e composta di frutta fresca

Oggi condivido con voi la crostata cacao sablèe  e composta di frutta fresca. Il sottotitolo è crostata del riciclo, perchè per realizzarla ho usato della frutta mista, nella fattispecie, pesche e susine,  che avevo in casa e che nessuno mangiava più.
Per la pasta frolla mi sono fidata della ricetta di pasta sableè (qui al cacao) del maestro Loris Oss Emer di Pianeta Dessert, che non ho ancora avuto il piacere di conoscere e che spero presto possa tornare a Palermo per un corso.
Loris è una persona deliziosa,  e il suo fan club su facebook è davvero strepitoso.
A questo punto non mi resta che trascrivere la ricetta della crostata sablee al  cacao e composta di frutta, invitandovi a prepararla anche usando un ripieno diverso da quello che ho usato io. Ci vedo bene per esempio, una confettura di lamponi o mirtilli, insomma andate in cucina e prepatela. Chi la mangerà mugolerà di piacere
Guarda anche la CROSTATA CACAO E FRANGIPANE ALLE MANDORLE

 

Crostata sablèe al cacao e composta di frutta fresca

Dosi per uno stampo da 22 
Per la pasta frolla sablee al cacao
220 g farina
30g cacao amaro
150 g burro
100 g zucchero semolato
50 g uovo intero
1,5 g sale
vaniglia in bacche
buccia di limone

 

Miscelare a velocità medio bassa il burro freddo di frigo a cubetti e la farina finchè quest’ultima avrà assunto la consistenza della sabbia. In questo modo (come dice il Maestro Loris) le particelle di farina vengono ricoperte dal grasso (burro) rendendola impermeabile.
Unire, quindi, le uova, il cacao, lo zucchero e gli aromi e lasciando lavorare per qualche minuto.
La caratteristica di questa frolla è che non ha bisogno di riposo, quindi è possibile stenderla per dare la forma alla nostra crostata sablee al cacao e composta di frutta fresca

Per la composta di frutta fresca
3 pesche piccole
12 susine
zucchero metà del peso della frutta pelata.

Sbucciare la frutta, privarla dai noccioli e pesarla, e metterla in una pentola. Unire la metà del peso della frutta di zucchero e lasciarla cuocere a fuoco medio fino a che la frutta sarà sfatta. 
Lasciarla raffreddare

Rivestire lo stampo con un foglio di carta forno, adagiare la frolla. Versare la composta di frutta e decorare con fiorellini di frolla o come la vostra fantasia vi suggerisce.
Infornare la crostata cacao e composta di frutta fresca in forno già caldo a 180 °C se statico o 160 °C se ventilato per circa 25 minuti.
Lasciare raffreddare e servire.

Buon appetito.

 

Una risposta a “Crostata sablee al cacao e composta di frutta fresca”

  1. Mamma mia! Questa crostata è una sinfonia di gusto! Bellissima anche nella sua decorazione. Un bacio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.