Crostata saracena

Facile da intuire: crostata saracena, perchè realizzata con farina di grano saraceno e non solo.

crostata senza burro con farina di grano saraceno
crostata senza burro con farina di grano saraceno

E’ una crostata senza burro, perchè ho voluto provare finalmente, con successo aggiungo, la ricetta della mia amica Sabrina. Lei ha grande esperienza in tema di intolleranza ai latticini e pertanto è parecchio brava a fare le sostituzioni. In questo caso con una semplice proporzione è possibile sostituire il burro contenuto in una ricetta con la giusta quantità di olio. Basta infatti sapere che per ogni 100grammi di burro occorrono 80grammi di olio e seguire questa proporzione 100:80=(burro contenuto nella ricetta):x 
Quindi, giusto per provare ho preso la ricetta di questa frolla e ho  apportato le opportune modifiche:

Ingredienti per uno stampo da 24

300g farina 00
100g farina di grano saraceno
100g zucchero a velo
1 uovo
96g di olio di semi (100:80=120:x) x =(120*80/100)
1 cucchiaio di acqua se serve

Nella ciotola dell’impastatrice mettere l’olio e lo zucchero e mescolare con la frusta a foglia, unire l’uovo e appena dopo la farina. se l’impasto non si compatta unire un cucchiaio di acqua fredda.Lasciare fare la palla e chiudere in pellicola per il riposo.

Nel frattempo preparare una crema pasticcera (usando se siete intolleranti del latte di riso/soia/avena) seguendo questa ricetta e mettere a raffreddare.

Prendere la pasta frolla dal frigo. Con un poco di farina stendere allo spessore di 3/4mm. e rivestire una teglia da crostata precedentemente foderata di carta forno o oliata.
Cuocere la frolla in bianco per circa 15 minuti a 180 gradi e con sopra un foglio di carta forno e  dei ceci.
QUando cotta, tirare fuori dal forno, lasciare raffreddare e farcire con la crema pasticcera. 
Decorare a piacere con frutta (nel mio caso un avanzo di lamponi e ribes rossi)
Buon appetito

 

 

 

4 risposte a “Crostata saracena”

  1. Adoro il gusto del grano saraceno, quindi non posso farmi sfuggire la tua frolla… complimenti 🙂

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      mille grazie cara!

  2. Grazie Cinzia… per aver pubblicato la proporzione! Da oggi farò una pasta frolla, come dici tu! Un’idea carina è aggiungere la farina di grano saraceno… 🙂

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      grazie a te! ho visto il tuo blog, che trovo delizioso. 🙂
      verrò presto a trovarti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.