Paste di mandorla siciliane

Le paste di mandorla siciliane sono, assieme alla cassata siciliana e ai cannoli, must della pasticceria siciliana.
 

mandorle zucchero e albume sono i componenti principali di questi fantastici dolci conosciuti in tutto il mondo.
Le paste di mandorla siciliane sono semplici da realizzare, la ricetta è veloce e da moltissime soddisfazioni.
Inoltre le paste di mandorla siciliane, non contengono lattosio e glutine quindi possono essere consumati tranquillamente da chi soffre di intolleranza ai latticini e dai celiaci.
Le paste di mandorla siciliane rientrano nella categoria dei dolci da credenza, pertanto possono tranquillamente essere conservati per diversi giorni. 

Paste di mandorla siciliane

Per circa 25 piccoli dolcini:
250g di farina di mandorle
200g di zucchero a velo
50g di glucosio
50g di albume
aroma mandorla amara. (facoltativo) 3/4 gocce.
Per decorare ciliegine candite, granella di pistacchio zucchero a velo
impastare per bene tutti gli ingredienti ottenendo un composto morbido e manipolabile. formare palline da 20/25g. passarle nello zucchero a velo, allungarle un poco e dare una forma simile ad una esse. Se non ci riuscite allora potete ricoprire le palline con scaglie di mandorle oppure pinoli oppure granella di zucchero.
La cottura, deve essere seguita minuto per minuto. Forno caldo a 160/170 gradi se statico per 8/10 minuti al max o 140/150 se ventilato per 7/8 minuti. 
Non appena i dolcetti cominciano a presentare piccole crepe è il momento di tirarli fuori. Rimangono ancora molto morbidi, quindi è preferibile non toccarli fino al loro raffreddamento.
Per gustarli meglio aspettare il giorno dopo.
Buon appetito.

 

 

13 risposte a “Paste di mandorla siciliane”

  1. ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ dice: Rispondi

    buonissimi…
    lia

  2. Scarabocchio dice: Rispondi

    Questi sono buonissimi: senza ritegno, ne farei indigestione! ^^

  3. che meraviglia…. e chissa' che delizia!
    Complimenti!

  4. il cucchiaio magico dice: Rispondi

    che buoni, e che bello trovare ricette senza glutine, ideali per me. Complimenti.

  5. Tutti Pazzi x La PdZ dice: Rispondi

    Ciao Cinzia!!!
    ora che li ho visti…. DEVO assolutamente provarli!!!!
    mammamia io li adoroooooooooo
    Grazieeeee!!!

  6. ma questi sono quei dolcetti zuccherati buonissimi che trovi nelle pasticcerie siciliane? DEVO FARLI!

  7. fateli perchè oltre che facili sono anche buonissimi.
    elisabetta, si sono proprio loro 😉

  8. Ciao, io sono Manuela, una studentessa di Lecce (Salento), e sto lavorando su un progetto riguardante la dieta mediterranea. Può dirmi per cortesia il suo indirizzo email, vorrei invitarla ad un Festival che stiamo organizzando a fine maggio 2012. Grazie mille.
    Può scrivermi all'indirizzo posta@repubblicasalentina.it

  9. mi piace il tuo blog 🙂 splendide ricette e ti seguo con piacere 🙂 se ti va passa da me anche se sono alle prime armi 🙂 ciao 🙂

  10. Maria Grazia dice: Rispondi

    Oddio mi sento svenire … adoro questi dolcetti e i tuoi hanno un aspetto magnifico.

  11. Le Torte di Gessica dice: Rispondi

    Da siciliana doc ti dico che la provero' di sicuro!!! Se vuoi passa a dar un occhiata al mio nuovo Blog! Ciao

  12. Oddio, che meraviglia! Non vedo l’ora di provarli , grazie infinite :*

  13. […] anche più buoni! Il merito va alla ricetta di una bloggallina super siciliana, Cinzia del blog “Il forno incantato”. La scorsa settimana avevo chiesto fra le mie amiche bloggalline siciliane una ricetta super […]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.