Expo food & wine

Le eccellenze di gusto in Sicilia, questo il motto di Expo food & wine, la manifestazione che si è svolta nei giorni 29-30 nov e 1 dicembre presso le Ciminiere di Catania,
La Expo food & wine è una manifestazione a cura della SIEF Italia, che ha visto tanti espositori siciliani uniti per educare alla qualità dei prodotti del territorio.
A corollario della manifestazione “Expo food & wine”, una serie di cooking show, degustazioni, aperitivi e seminari.
La manifestazione ha avuto un buonissimo consenso di pubblico, con tanto di presenza del giornalista gastronomico e direttore del TG5 Gusto Gioacchino Bonsignore, che ha curato il servizio e le interviste ai produttori presenti all’Expo Food & Wine.
expo food & wine

Rivalutare i prodotti del territorio, in questo caso prodotti siciliani, è uno dei punti su cui è stato messo l’accento; l’importanza di rivalutare la produzione, che dal locale si estende a tutto il territorio italiano come eccellenza nel panorama gastronomico internazionale, è stato il motivo centrale di questa interessante manifestazione che si è svolta nella tre giorni catanese. Ed è stata la manifestazione più importante del settore agroalimentare del Sud Italia.
Si è posto l’accento su molte cose, che possono dare supporto al cittadino che cerca la qualità e l’eccellenza e una delle cose più interessanti che sono emerse è come il settore turismo si stia velocemente adeguando al cambiamento dei gusti delle persone, alle loro necessità di salute e religione.
Uno degli argomenti su cui è stato posto particolare attenzione è l’ intolleranza al glutine o celiachia; a dimostrazione di come i progressi in questo settore siano stati notevoli, una conferenza nella giornata di apertura e un gradevolissimo cooking show dello chef Seby Sorbello, che ha dimostrato come si possa preparare un delizioso pasto senza glutine.

DSCF6256

DSCF6254

Nelle sedi dell’ Expo food & wine spiccavano le sculture in zucchero e isomalto del pasticcere Giovanni Cappello, che ha dato dimostrazione in diretta delle sue capacità artistiche, lasciando i visitatori a bocca aperta davanti alle sue creazioni.

DSCF6273

A completamento della manifestazione, la partecipazione di tante aziende del territorio con massima attenzione alla qualità del prodotti, ingredienti semplici e della tradizione mediterranea.
Tra di loro spiccavano:

Marmellate e confetture biologiche di Biosol natura

Birra artigianale Malarazza, Composte sughi pronti e tanto altro di Tastamo

Il presidio slow food Fagone cipolla di Giarratana

F.lli Rosciglione antica fabbrica di cannoli palermitana.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.