Ganache al pistacchio

ganache pistacchio

La ganache al pistacchio è una crema abbastanza facile da preparare se si adottano piccoli accorgimenti.

ganache pistacchio
La crema è costituita da una miscela di cioccolato sciolto nella panna lentamente e perfettamente e pare derivi da un errore di un apprendista pasticcere francese che per errore verò su una ciotola piena di cioccolato della panna bollente. L’apprendista si prese una lavata di capo dal responsabile, ma inventò una crema deliziosa, ottima per farciture e che ben si presta ad essere aromatizzata, come questa mia ganache al pistacchio
Il cioccolato bianco innanzitutto , ingrediente principale della ganache, deve essere di ottima qualità.  È comunemente costituito da burro di cacao, zucchero derivati del latte. Il suo colore varia dal giallo pallido all’avorio (cit. Wikipedia)
Anche la panna deve essere di ottima qualità, quindi non alla panna vegetale e consiglio vivamente di usare una buona panna con una massa grassa superiore al 32%.

Ingredienti per 300g ganache al pistacchio

100g. di panna fresca
350g di cioccolato bianco
2 cucchiai di pasta di pistacchio

Preparazione

Versare la panna in un pentolino, mettere a fuoco medio e lasciare scaldare fin quasi a bollore. Spegnere e aggiungere il cioccolato a pezzetti, lasciando riposare qualche minuto. Con un cucchiaio mescolare per fare sciogliere bene il cioccolato.
Lasciare intiepidire, mescolando ogni tanto.
Aggiungere la pasta di pistacchio, rimescolare. Lasciare a temperatura ambiente.
Se si vuole di una consistenza tipo mousse come quella in foto, con l’aiuto di un frullino elettrico montare per qualche minuto.

Ottima come farcia per dei cupcake.

 

 

4 risposte a “Ganache al pistacchio”

  1. mamma mia spettacolare!
    brava cincyyyyyy

  2. Ciao Cinzia, mi piacerebbe farcire una cream tart con questa crema, vorrei farne una a forma di cuore, basterebbe questa dose? Sono indecisa se usare questa o una namelaka al pistacchio, quale sostiene meglio? Grazie mille

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      Ciao Maria Grazia. Ti consiglio sicuramente la namelaka, è molto più cremosa della ganache. A presto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.