Girelle salate

Un delizioso e veloce finger food? ecco le girelle salate e tapenade.

girelle salate

Le ho preparate per un dopocena con amici, riscontrando un buon successo.
La base è sempre la pate a quiche di felder che io trovo perfetta e che adopero molto spesso.
Questa volta ho aggiunto  un poco di parmigiano grattugiato e farcito con la tapenade
la tapenade è un piatto provenzale a base di olive nere finemente tritate con capperi (tapenas) acciughe e olio.
Dosi e ingredienti per una 20 di girelle salate e tapenade200

Per la pasta
200gr farina 00
40gr parmigiano grattugiato
1 uovo (L)
90gr burro
1 cucchiaio di acqua fredda

Per la tapenade:
100gr di olive nere denocciolate
1 acciuga (anche sott’olio)
un cucchiaio di capperi 
olio evo q.b.

Preparare la pate a quiche: nella ciotola dell’impastatrice con la foglia, sabbiare il burro a pezzetti e la farina. Aggiungere quindi il parmigiano grattugiato continuando a mescolare.
Unire a questo punto l’uovo intero e dopo qualche minuto il cucchiaio di acqua fredda  per agevolare la formazione della “palla”.
coprire con pellicola e lasciare riposare mezz’ora in frigorifero.
Per la tapenade, in un frullatore unire le olive denocciolate, l’acciuga e i capperi (precedentemente dissalati dalla salamoia)
Frullare fino ad ottenere una crema aggiungendo poco olio evo.
Riprendere la pate a quiche al parmigiano. Stendere sul piano cosparso di poca farina un rettangolo di circa 40 x 30. con l’aiuto di una spatolina stendere la tapenade lasciando 1 cm dal bordo.
Avvolgere stretto dal lato lungo, riavvolgere in pellicola e rimettere a riposo per circa 1 ora.
Trascorso il tempo tagliare a circa 1 cm di distanza le girelle e posizionarle nella leccarda del forno rivestita di carta forno.
Cuocere a 180gradi per 15/20 minuti in forno ventilato a 160 o 180 se statico, fino a doratura.
Buon appetito.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.