Kan-dischi, ricetta L. Montersino

kan-disky

Kan-dischi, ricetta L. Montersino è il nome del secondo dolce che ho preparato assieme a Stefania, durante il nostro pomeriggio pasticcifero 🙂 Presumo che l’origine del nome derivi dal famoso pittore, considerato il disegno semi astratto che viene eseguito sulla pasta a sigaretta. kandisky Questo, a mio parere, è un dolce molto buono, un’armonia di sapori dettata dalla leggerezza della panna al pistacchio  che ben si coniuga con l’aspro del lemon curd. il tutto dentro una rollèdi biscuit e biscotto alle mandorle. MI è proprio piaciuto anche se, abbiamo esagerato con il  biscotto alle mandorle che nella nostra sperimentazione è venuto molto molto alto. Sicuramente da rifare! Sembra difficile da realizzare, però posso assicurare che è davvero alla portata di tutti.

Ingredienti

Pasta sigaretta
200 burro
200 zucchero a velo
200 farina 00
200 albumi
colore alimentare bianco idrosolubile (non lo abbiamo usato)
colori alimentari in polvere
Biscotto alle mandorle
325 di t.p.t. alle mandorle (ovvero 162,5 di zucchero a velo miscelato a 162,5 di farina di mandorle)
235g uova
300g albumi
45g farina 00
75g zucchero semolato
20g burro
Curd al Limone
40g succo di limone
125g burro
125g zucchero a velo
60g tuorli (2 tuorli di uova L)
40g uova (1 circa L)
scorza di limone
3g agar agar (io non ce l’avevo e ho usato un foglio da 5g. di colla di pesce)
Panna al pistacchio
250g di panna
25g zucchero
0,5 xantana
30g di pasta di pistacchio
Per la finitura gelatina neutra granella di pistacchio (non usata)  

Preparazione

Per la pasta sigaretta: montare con la frusta il burro morbido con lo zucchero a velo, albumi e farina. Dividere il composto in 3 ciotole e ad ognuna aggiunge il colorante. (verde e giallo nel nostro caso e lasciando invariata la terza parte) Con l’aiuto di un conetto di carta forno, creare i disegni con la pasta verde e gialla sopra una teglia rivestita di carta forno e congelare. Distribuire la restante parte e ricongelare il tutto.
Per il biscotto alle mandorle:montare il tpt con le uova e la farina, a parte montare gli albumi con lo zucchero. Aggiungere il burro fuso alla montata di uova, quindi unire gli albumi. Spatolare questo composto sopra la pasta sigaretta e infornare a 200 gradi per circa 10 minuti.
Per il curd al limone : sciogliere al microonde il burro, aggiungere il succo di limone, lo zucchero a velo e la scorsa. Non appena sarà tutto bello caldo, unire le uova e e i tuorli, mescolare bene e ripassare al microonde fino ad addensare la crema. Una volta addensata unire la gelatina e lasciare raffreddare.
Per la panna al pistacchio: montare la panna fresca con lo zucchero, la xantana e la pasta di pistacchio.

Montaggio del dolce

Stendere sul piano un foglio di pellicola, adagiarvi il rettangolo di biscuit, spatolare sopra uno strato di curd al limone e successivamente la panna al pistacchio, avendo cura di lasciare un cm dal bordo. Avvolgere il rotolo aiutandovi con la pellicola e appena pronto il salamino, mettere in congelatore.

Una risposta a “Kan-dischi, ricetta L. Montersino”

  1. Wow…mi piace!!! 😀 Provero’ a farla….intanto se vuoi ti aspetto sul mio blog! 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.