La pasta matta, ricetta di base

Se si fa una ricerca con il nome di pasta matta, non si trova quello che vedete sotto

pasta matta

Infatti i risultati di ricerca si riferiscono ad un impasto per torte salate e strudel.
La pasta matta cui faccio io riferimento invece è un dolce, anzi direi una base dolce, molto simile al pan di spagna ma con meno uova e con un poco di acqua bollente a mò di sostituzione uova.
Il risultato è una torta soffice, morbidissima ma ben strutturata che si presta benissimo per essere farcita nonchè come base per le torte decorate.
la ricetta è stata “rubata” dal blog Ammodomio e che io ho riadattato per la prova, ad uno stampo a ciambella del diametro di 20.

pasta matta
3 uova L
110g farina 00
110g fecola di patate
180g di zucchero semolato
80g di acqua bollente
8g di lievito per dolci
1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata oppure un estratto di vaniglia o scorza di arancia

Sgusciare le uova separando i tuorli dagli albumi. Montare questi ultimi con 90g di zucchero fino ad ottenere una montata lucida e soda.
Montare i tuorli e nel frattempo mettere a scaldare l’acqua. Appena i tuorli sono bianchi e spumosi, aggiugere l’acqua bollente a filo, quindi lo zucchero rimanente.
Aggiungere a questo punto in più riprese la farina mescolata con la fecola e il lievito con una spatola e gli aromi.
Unire per ultimo e con movimenti a 8 dal basso verso l’alto gli albumi.
Imburrare (ed eventualmente infarinare) una teglia (per me uno stampo a ciambella antiaderente)
e versare il composto livellando bene.
Mettere in forno già caldo a 170 gradi per circa 35/40 minuti, ma, come sempre, fare la prova stecchino.

Una volta fredda potrà essere farcita a piacimento con una crema di vostro gradimento: per esempio crema al mascarpone e frutta, crema mou, al caffè, namelaka etc etc.

Buon appetito

6 risposte a “La pasta matta, ricetta di base”

  1. Non conoscevo questa pasta matta….da provare sicuramente grazie 🙂

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      è perfetta come base. aspetto la tua!

  2. Bene bene ho trovato il dolce da preparare per domani mattina 😀

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      vai sandra!

  3. I Sapori di Ethra dice: Rispondi

    Che dire… se voglio fare un dolce con te vado sul sicuro.. bravissima

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      sei sempre delizioa!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.