Liquore al cioccolato

nettare di cioccolato

Volete fare un regalo strepitoso? Preparate questo liquore al cioccolato che in realtà è molto più di un liquore è un nettare di cioccolato., così come lo chiama  Paola, una nuova amica di Facebook, che ringrazio per condividere questa prelibatezza.
Paola è bravissima anche con le confetture. Ne ho già fatte almeno due che saranno i regalini di Natale di quest’anno, assieme al nettare di cioccolato.
liquore al cioccolato

Seguendo il procedimento, il liquore diventa degustabile dopo circa 20gg. io però non ho potuto fare a meno di assaggiarlo dopo appena 2gg e l’ho trovato strepitoso. Ho nascosto le bottiglie altrimenti a Natale non ci arriva :))
la ricetta la riporto così come è stata scritta.

-Ingredienti per 1,5lt di liquore-

300g di buon cioccolato fondente al 60-65% di cacao (privo di olii vegetali ma solo burro di cacao)
550g di zucchero bianco
40g di sciroppo di glucosio (o miele ma ne accentuerà l’aroma)
2dl di alcol alimentare a 95°
1lt di latte parzialmente scremato-2dl di acqua naturale-1 bacca di vaniglia

– Attrezzature-

termonetro da cucina ad immersione
frusta non metallica ma termoresistente
una spatola di silicone termoresistente
due tegami
due bottiglie colorate da 7,5 dl l’una

-Procedimento-

Sterilizzare le bottiglie immergendole in una soluzione di acqua e aceto al 2% portandole al bollore con i loro tappi per  40 min. Scolarle e asciugarle in forno ventilato a 120° per 30 min. I tappi a 80° per 30 min. Versare lo zucchero e il glucosio in un tegame. Aggiungerci l’acqua e portare a bollore delicatamente senza mai mescolare.
Nel frattempo, sminuzzare il cioccolato e scioglierlo a bagnomaria mescolandolo con la spatola di tanto in tanto.
Mettere il latte in un tegame e portarlo a bollore a fuoco medio. Togliere dal fuoco e versarlo lentamente nel cioccolato (non il contrario!) frustando senza smettere per evitare la formazione di grumi. Inizialmente tenderà a granire ma poi, continuando a mescolare, il composto tornerà lucido.
Aggiungerci i semini della vaniglia.Riportare sul fuoco il tegame.Lo sciroppo degli zuccheri dovrà raggiungere i 121° per un paio di minuti. Toglierlo dal fuoco ed aggiungerlo a filo nel composto di cioccolato continuando a frustare (facendovi aiutare per evitare di scottarsi).Portate a 105° per 6-8 minuti e poi spegnere il fuoco facendo riposare il composto frustando ogni tanto. Una volta raffreddato aggiungervi l’alcool e frustare energicamente.Travasare nelle bottiglie ben asciutte e conservare a temperatura ambiente ma al riparo dalla luce diretta. Si conserverà tranquillamente fino a 36 mesi.Sarà degustabile dopo 20-25 giorni. Consumare a temperatura ambiente (19°-20°) e agitare prima di versare.

Se lo preparate subito potete degustarlo a Natale! Cin Cin!

Mi trovate anche su Facebook alla pagina il forno incantato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.