Merendina alla frutta

Una valida alternativa alla classica crema pasticcera e ricordavo una ricetta buonissima di L.Montersino che aveva pubblicato Pinella nel forum di Coquinaria.

Avevo anche visto una buona torta qui e allora ho fatto una semplice addizione. La torta senza burro farcita con la crema.

riporto qui le dosi con le mie piccolissime modifiche

4 uova
400 g di zucchero (ne ho messi 250)

400 g di fecola di patate

1 bicchiere di olio di semi di mais (120g)
1 bustina di lievito in polvere
un pizzico di sale
Si montano le uova intere con lo zucchero e il sale, si aggiunge l’olio, la farina, il lievito, si versa in teglia imburrata e infarinata o solo imburrata se si usa l’antiaderente (io ho usato una teglia da 26 antiaderente)
Si cuoce in forno caldo a 180 fino a doratura (circa 35 minuti)
Nel frattempo si prepara la crema alla frutta di L. Montersino.
150 g di latte intero
50 g di uova intere ( 1 uovo medio)
10 g di miele
75 g di zucchero al velo
13 g di amido di mais
13 g di amido di riso
35 g di burro
250 g di purea di albicocche
125 g di cioccolato bianco
5 g di colla di pesce in fogli da 2 gTagliare in piccoli rettangoli i fogli di gelatina. Bagnarli con 25 g d’acqua e farli ammorbidire. Al momento dell’impiego versare tutto il contenuto dentro la crema calda senza necessità di strizzare la gelatina.
Far fondere il cioccolato bianco. Far bollire il latte.
Amalgamare l’uovo con lo zucchero, aggiungere i due tipi di amido, amalgamare e versare il latte caldo. Portare a cottura in modo da ottenere una crema sodissima. Aggiungere il miele, la gelatina ed il burro in dadini. Completare con l’aggiunta del cioccolato fuso. Versare una cucchiaiata di purea di albicocche per rendere la crema più fluida e poi aggiungere la restante amalgamando bene con una spatola.

Assemblaggio: tagliare la torta in 3 strati farcire senza inumidire e riporre in frigo.

Stamattina gustata con un bel bicchiere di the freddo alla pesca 😉

3 risposte a “Merendina alla frutta”

  1. mmm che bontà!!!
    Da fare sicuramente!!

  2. Immagino quanto fosse sofffffffice!!!!!!! 🙂

    1. Lori, va giù che è una meraviglia….

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.