Meringhe vegane

Questa delle meringhe vegane per me è davvero una nuova sorpresa. 
Ero parecchio scettica nel pensare di potere realizzare le meringhe vegane con l’acqua di governo dei legumi altrimenti detta aquafaba. E invece SI PUO!

Jpeg

E’ una tecnica rivoluzionaria inventata da  Joël Roessel  che l’ha  provata  con una mousse vegana e dall’americano  Goose Wolth che ne ha coniato il termine.
Per maggiori informazioni circa la storia e le varie sperimentazioni fin qui effettuate c’è anche un sito internet  www.aquafaba.com

aquafaba
aquafaba

Curiosa come una scimmia ci ho voluto provare seguendo le indicazioni fornite da Barbara nel suo sito Golosamente intollerante  e devo dire che il risultato è stato oltre le aspettative.
C’è ancora margine di miglioramento, ma come primo esperimento mi ritengo soddisfatta.

Vi lascio dosi e procedimento, nel caso abbiate voglia di provarci.

Ingredienti:

100g di aquafaba o acqua di governo dei legumi (io ho usato ceci, ma  c’è chi usa quella dei fagioli cannellini)
133 grammi di zucchero a velo
semini di vaniglia o poche gocce di limone

In planetaria mettere l’aquafaba e cominciare a montare a velocità media.
Inizierà a schiumare, continuare a montare aumentando la velocità
Appena comincia a raggiungere la consistenza soffice tipica dell’albume montato, aggiungere il succo di limone e/o la vaniglia e lo zucchero a velo a cucchiaiate.
Continuare a montare come per le normali meringhe fino a raggiungere la consistenza ferma tipica.
Mettere in un sac a poche e formare le vostre meringhe vegane sulla teglia
Infornare a 80 gradi per circa 2 ore.
meringhe vegane

 

 

4 risposte a “Meringhe vegane”

  1. Ma che geniale! Ci proverò assolutamente!

  2. Brava Cinzietta! Adesso sono troppo curiosa di provare anche io 😉

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      grazie mille tesora! 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.