Muffin brioche allo yogurt

Ideali per la colazione o a merenda i muffin brioche allo yogurt risultano leggeri per la presenza dello yogurt che va a sostituire in parte il burro.

muffin brioche

La ricetta arriva dal blog di Adriano “profumo di lievito” con il quale ho imparato a muovermi tra i lievitati. Nella ricetta è presente anche la gelatina che secondo Adriano andrebbero a influire positivamente sulla consistenza. Io, questa volta l’ho omesso, ma mi riprometto di provare:
Ho preferito, per comodità formare 3 piccole palline di impasto che ho lasciato lievitare nello stampo da muffin ricavando così i muffin brioche. 

Ingredienti:
500gr farina W 300 (in alternativa: Manitoba per uso non professionale tagliata con 50% di farina 0 per pizza)
100gr latte
150gr yogurt magro
2 uova + 1 tuorlo
100gr zucchero
60gr burro fuso (facoltativo)
1 cucchiaio miele
12gr lievito fresco
7gr sale
6gr colla di pesce (facoltativo)
2 cucchiai rum
Zeste grattugiata di 1 limone e ½ arancia
Albume e gelatina di albicocche per pennellare

 muffiin brioche

Versare in planetaria un cucchiaino di miele, il lievito e il latte intiepidito con le zeste di limone e 90grammi di farina presi dal totale. mescolare bene e lasciare maturare per circa 90 minuti.
Trascorso il tempo unire le uova, il tuorlo e farina e con l’aiuto della frusta a foglia, impastare finchè non prende corda.
Aggiungere lo yogurth (insaporito con il resto delle zeste) in 3 volte con il resto dello zucchero e della farina. Unire anche l’altra parte di miele sempre lentamente per non fare perdere corda e in ultimo il sale. Lasciare impastare 
Unire anche il rum a filo.
Cambiare la frusta inserendo il gancio e lasciando impastare fino ad ottenere un composto bello lucido ed elastico.
Lasciare lievitare fino al raddoppio coperto
dare un giro di pieghe di tipo 2 e lasciare riposare per circa 15 minuti.
A questo punto formare palline da 20gr. cadauna e sistemare negli appositi alloggiamenti dello stampo da muffin ben unti.
Spennellare di albume e lasciare lievitare ancora per 20 minuti(anche meno se fa caldo)

Infornare a 180 gradi per 12/15 minuti.

Buon appetito.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.