Pasta frolla senza zucchero saccarosio

La pasta frolla senza zucchero saccarosio è, per me, un nuovo e perfettamente riuscito esperimento.
L’artefice di questa buonissima ricetta arriva sempre dal Maestro Montersino, direttamente dal suo libro “Golosi Di Salute” che ho appena acquistato.
Devo dire che alcune ricette le conoscevo già, viste in tv e sul web, ma avere il libro e potere sfogliare le innumerevoli ricette suddivise per categorie è senza dubbio molto più appagante.
pasta frolla senza zucchero saccarosio

La voglia di sperimentare leggendo il libro è stata troppa e non sono riuscita a resistere.
Per questo ho voluto provare la pasta frolla senza zucchero saccarosio, una nuova sfida che mi sono autolanciata, non avendo mai provato questo tipo di ricetta. Non essendoci zucchero saccarosio, questa pasta frolla è perfetta per chi soffre di patologie diabetiche. Ma che cosa rende questa ricetta così diversa? intanto la farina: una semola rimacinata integrale, leggermente granulosa ma con uno spiccato odore di grano buonissimo, poi la sostituzione del comune zucchero con il maltitolo. Secondo il Maestro Montersino, possiamo sostituire lo zucchero saccarosio con il maltitolo per qualsiasi ricetta dobbiamo preparare. Il maltitolo è infatti un disaccaride alcolico ottenuto a partire dallo sciroppo di maltosio (a sua volta ottenuto dall’amido di mais), costituito da glucosio e sorbitolo. Ha un potenza dolcificante piuttosto alta, svolge le stesse funzioni del normale zucchero, ma il suo indice glicemico è talmente basso da potere essere utile nella preparazione di ricette per chi soffre di diabete.
qui di seguito vi riporto le dosi da me usate con le mie personali modifiche.

Ingredienti per circa 800 900 grammi di pasta frolla senza zucchero saccarosio

500g farina semola rimacinata integrale
200g di maltitolo (io ne ho usato 180)
1 uovo intero L
250g burro di ottima qualità (io ho usato del burro bavarese)
aroma vaniglia (io ho usato della scorza di arancia grattugiata)

COn la planetaria e l’uso della frusta a foglia mescolare il burro morbido ma non troppo e il maltitolo. Aggiungere l’uovo intero mescolando bene quindi la farina e la scorza di arancia grattugiata. formare la palla, coprire con pellicola e lasciare riposare per una mezz’oretta. Usare a piacere.
Per chi vuole procedere a mano. fare la fontana con la farina, unire lo zucchero e il burro a pezzetti e con le mani mescolare bene. unire l’uovo e impastare velocemente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.