Polpettine in agrodolce alle mandorle

Ricetta del venerdì = ricetta gluten free = polpettine in agrodolce alle mandorle.

polpettine in agrodolce

Possono essere un ottimo secondo, ma garantisco il successo nei buffet. Io li faccio spesso, perchè sono facili, saporitissime e, presentati nei buffet fanno sempre il bis.
La ricetta arriva da Francesca, una cara amica che me le ha fatte assaggiare e da quella volta mai più lasciate. La ricetta prevede anche passolina e pinoli. La passolina è un tipo di uva molto dolce e piccolina, originaria della Grecia a chicchi molto scuri e senza semi. Sfruttatissimi nella cucina siciliana (pasta coi broccoli, sarde a beccafico etc etc)

Polpettine in agrodolce alle mandorle
dosi per 8 persone

600gr macinato (potete scegliere tra bovino o suino, io preferisco suino)
1 spicchio di aglio
1 piccola cipolla
2 cucchiai di passolina e pinoli
3 cucchiai di caciocavallo grattugiato(se le volete meno forti di sapore mettete parmigiano)
2 cucchiai di pangrattato gluten free (o fette di pane raffermo per chi non è intollerante)
sale pepe q.b
1 uovo (facoltativo)
prezzemolo q.b.
1 cipolla grossa
2 tazzine di aceto bianco
3 cucchiai di zucchero
una manciata di mandorle a filetti.

Preparazione

In una ciotola unire il macinato, lo spicchio di aglio e la cipolla grattugiata, il formaggio, il pangrattato,  sale, pepe e l’eventuale uovo(io non lo metto mai) Mescolare per bene (per chi non ha problemi di glutine può anche inserire qualche fetta di pane ammollato in latte)
Preparare le polpettine, prelevando dal composto una noce e con le mani leggermente unte di olio arrotondare a formare le polpette.
Scaldare un poco di olio evo in una padella (non troppo ma nemmeno troppo poco che serve poi per l’agrodolce) e friggere le polpettine in maniera uniforme.
tenerle da parte. Quando le polpette sono tutte fritte, soffriggere nello stesso olio una bella cipolla tagliata sottile. Il fuoco dovrà essere basso per rendere la cipolla trasparente ed evitare bruciature. Aggiungere quindi lo zucchero e subito dopo l’aceto. Lasciare sciogliere lo zucchero e poi unire le polpette messe da parte. Lasciare mantecare il tutto e spegnere.
Versare le polpette e l’agrodolce in una pirofila, cospargere con le mandorle a lamelle e servire.

Con questa ricetta partecipo al Gluten Free(fri)Day di Gluten Free Travel & LIving

100% gluten free fridaye anche alla raccolta di Kitchen pinching

come ti piace farle le polpette

e persino al contest  di Stefania
Per un pugno di mandorle

7 risposte a “Polpettine in agrodolce alle mandorle”

  1. Queste polpettone devono essere molto saporite! Mi piacciono tutti gli ingrediente usati, anche perché sanno di Sicilia!
    Ma perché non partecipi anche al mio contest Per un pugno di mandorle? La ricetta è perfetta!

    1. Ma lo sai che non ci ho pensato? Vado. Grazie sempre.

  2. Grazie mille per la partecipazione!! Ricetta inserita!!
    P.S. Dovresti mettere il banner anche nel post…

    1. si hai ragione perdonami. correggo subito

  3. Adoro questi contrasti.
    Ma non li adorano i due uomini della mia vita, quindi proverò la tua ricetta in solitudine.
    Buona settimana col sorriso 😀

    1. grazie! buona settimana anche a te

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.