Salmone fresco in agrodolce ricetta di pesce

Il salmone fresco in agrodolce è una ricetta che ho appena sperimentato e mi è piaciuta talmente che voglio condividerla.
Il salmone, si sa, è un pesce molto ricco di omega 3, grassi che fanno bene al nostro organismo, perchè aiutano a contrastare le malattie cardiovascolari.
E’ un pesce tipico dei mari del nord (Scozia e Norvegia in particolare) molto ricco di proteine e che ben si presta per svariate preparazioni: dall’antipasto a condimento per un piatto di cannelloni e o ancora come secondo.
salmone agrodolce
La preparazione del salmone fresco in agrodolce è semplice, occorre però lasciare marinare il pesce per un po di tempo per gustarlo al meglio. Vediamo come fare.

Per 3 persone
3 fette di salmone fresco
1 cucchiaio di zucchero di canna (io avevo il brown sugar e ho usato quello)
4/5 cucchiai di aceto balsamico
olio evo
sale pepe.

In una padella, possibilmente antiaderente, versare lo zucchero di canna e l’aceto balsamico. Adagiare le fette di salmone e giratele più volte nella marinata. SPruzzate con poco olio evo, sale e pepe e lasciate insaporire per circa 20 minuti.
Trascorso il tempo, mettete la padella sul fuoco e cuocete le fette di salmone.
Servite con una insalatina fresca.

salmone agrodolce1

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.