Sbriciolata al gelo di limone

La sbriciolata è l’alternativa alla classica crostata, adatta per chi non vuole sbattersi troppo a stendere la frolla, definire i bordi etc etc.
Insomma io la definirei un dolce per “lagnusi” (come si dice a Palermo e a proposito guardate questo dizionario cosa dice ..) cioè per pigri.
La bontà comunque non cambia, soprattutto se la sbriciolata viene farcita.
Il più classico dei ripieni è crema di nocciole o ricotta e cioccolato, ma fa caldo e in casa mi cercano merende fresche. Ecco perchè ho pensato di farcire la sbriciolata con un gelo di limone.  A merenda ma anche a colazione, una fetta di sbriciolata e un te ben freddi, sono l’ideale.
sbriciolata gelo1

Ingredienti per uno stampo rettangolare 36 x 13 

Per la sbriciolata
300g farina debole
110g zucchero
1 uovo
150 burro freddo di frigo
1 cucchiaino raso di lievito per dolci

per il gelo di limone
250g di acqua
180g zucchero
50g amido di mais
succo e scorza di 2 limoni

sbriciolata gelo limone

Preparazione del gelo di limone
Spremere il succo dei limoni e tenere da parte
Mescolare in un pentolino versare l’acqua quindi lo zucchero e l’amido. 
Sciogliere tutto a freddo bene con una frusta, inserire anche la scorza dei due limoni.
Mettere sul fuoco moderato e lasciare addensare mescolando continuamente. 
Non appena il gelo sarà pronto, spegnere e unire il succo dei limoni. Coprire con pellicola a contatto e lasciare raffreddare.

Preparare la sbriciolata
Accendere il forno a 180gradi
Nella ciotola della planetaria inserire il burro a pezzetti ,la farina e il lievito.
Azionare con la frusta a foglia a velocità minima, quindi unire lo zucchero e dopo un poco l’uovo.  Mescolare fino a formare delle grosse briciole. 
Posizionare un foglio di carta forno sulla teglia, cospargere il fondo con la metà delle briciole schiacciando verso i lati delicatamente. Versare il gelo raffreddato lasciando circa mezzo cm dal bordo. 
Ricoprire con le briciole rimanenti.
Infornare per circa 35 minuti in forno caldo e comunque fino a leggera coloritura della sbriciolata.
Lasciare raffreddare  e servire.
Nota: io l’ho mangiata fredda di frigo. Deliziosa

2 risposte a “Sbriciolata al gelo di limone”

  1. Splendida idea, grazie Cinzia!
    bellissima la tua pagina, la guardero’ tutta molto volentieri 🙂

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      grazie e benvenuta!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.