Spaghetti alla pescatora

spaghetti misto pesce

Oggi ho portato in tavola questi spaghetti alla pescatora alla mia maniera,

spaghetti misto pesceservendomi di un piccolo aiuto per il quale ringrazio il mio pescivendolo di fiducia.
Egli infatti, spesso e volentieri, nel suo banco al mercato, tiene un misto di pesce che fa risparmiare un sacco di tempo in cucina e che fa fare sempre un gran figurone.
La ricetta è molto semplice ed è anche veloce da faree io, come si vede in foto,  ho usato la mia nuova padella in pietra usando poco olio e ho velocizzato anche i tempi di cottura.

spaghetti con misto pesce

Spaghetti alla pescatora
Ingredienti per 4 persone

500g di preparato di pesce (calamari, seppioline, pesce spada, vongole, cozze, gamberoni, pezzetti di cernia.
4/5 pomodori varietà piccadilly(ma potete usare anche il ciliegino o altro pomodoro a vostra scelta e gusto)
2 spicchi di aglio
poco peperoncino
vino bianco q.b
sale
olio evo
280g di spaghetti (io ho usato una varietà rustica che si sposa bene con i sughi di pesce)

Preparazione

In una padella in pietra o in un saltapasta, lasciare dorare 2 due spicchi di aglio assieme a 2/3 cucchiai di olio i pomodori lavati e tagliati in 4 spicchi e peperoncino a piacere.
Lasciare cuocere per circa 10 minuti o comunque finchè il pomodoro sarà tenero e si schiaccerà con la pressione di un cucchiaio. A questo punto aggiungere il misto pesce. Rimescolando sfumare con un dito di vino bianco, aggiustare di sale e cuocere ancora pochi minuti. A cottura ultimata tirare fuori i gamberoni che serviranno per la decorazione finale.
Nel frattempo lessare gli spaghetti al dente, buttarli nella padella, rimescolare con poca acqua di cottura tenuta da parte precedentemente.
Servire con il gamberone tenuto da parte.
Buon appetito!

Una risposta a “Spaghetti alla pescatora”

  1. Adoro il pesce e questi spaghetti mi hanno fatto venire l’acquolina 😉 Grazie per la ricetta!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.