Torta con rose di crema

La torta con rose di crema,  è una torta decorata con una tecnica che in inglese si chiama rose swirl. E’ una tecnica non troppo difficile da realizzare, occorre una certa padronanza con il sac a poche e una bocchetta spizzata chiusa.
Con questa tecnica ho decorato la torta di compleanno di mia nipote Valeria.

torta rose panna

Non ha voluto decorazioni in pasta di zucchero e mi ha anche dato campo libero circa la decorazione, lasciandomi quindi la possibilità di provare questa tecnica usando un frosting più morbido rispetto alla prova precedente realizzata con la frolla montata E’ possibile usare anche crema al burro o sola panna, l’effetto sarà uguale.

Per realizzare la torta con rose di crema occorre
1 pan di spagna di 6 uova realizzato con questa ricetta
1,3 kg di crema al cioccolato senza uova realizzato con questa ricetta
Per la crema (conosciuta come camy cream)
600g di mascarpone
600g di panna fresca
circa 150g di zucchero a velo

cristalli di zucchero

torta rose valeria

Montare la torta tagliando in 3 dischi il pan di spagna e dopo averla bagnata con sciroppo alla vaniglia, farcire con la crema al cioccolato senza uova.
Posizionare la torta sul vassoio.

Montare assieme la panna con il mascarpone e lo zucchero a velo, usando la frusta a fili e la planetaria o un frullino elettrico. Attenzione ad usare dapprima una velocità minima al fine di evitare schizzi e man mano aumentare fino al max. Ci vorranno pochissimi minuti per ottenere una crema soffice ma consistente.
Dividere la crema in parti uguali in tre ciotole. Colorare le creme con diverse sfumature di rosa.
Riempire 3 sac a poche le creme colorate munite di bocchetta spizzata a beccuccio chiuso (rif. 2D wilton) cominciare a formare le rose, partendo da un ciuffo centrale andando verso l’alto e poi girando in senso antiorario. Per capire meglio la tecnica vi consiglio di dare uno sguardo a questo tutorial ben fatto

Io ho anche usato dei piccoli ciuffi di crema e alcuni cristalli di zucchero per un effetto rugiada.
torta rose valeria3

39 risposte a “Torta con rose di crema”

  1. Ho provato la tua ricetta. Buonissima, riuscitissima, mi sei stata di grande aiuto! Grazie mille!
    Flavia

    1. Grazie per la fiducia! Quando mi lasciate questi commenti mi rendete felice. Se ne hai voglia puoi condividere il tuo successo anche nella mia pagina facebook. Grazie 🙂

  2. Le persone che meritano vanno sostenute! Purtroppo non ho un profilo Facebook, mi dispiace:) Grazie ancora. Flavia

  3. grazie mille Flavia, grazie di cuore!
    e non preoccuparti per FB.
    e ti aspetto ancora qui! :*

  4. Siamo sicuri che la panna e il mascarpone insieme si montino bene? sono un po’ scettica su questo ma se garantisci tu mi fido, pensavo fosse meglio montarli a parte…dovrei provarla oggi!

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      ciao Loredana, scusa se ti rispondo adesso. Ma sono stata poco presente al blog in questi giorni.
      Posso metterci la mano sul fuoco che monta. E anzi mi dai spunto per creare un piccolo video dimostrativo.
      grazie.

  5. Ciao! Mi chiamo Caterina. Mi piace molto questa torta, ma ho un dubbio. La crema cami cream è abbastanza compatta da mantenersi bene almeno per un giorno. Devo preparare 3 torte con diametro 30. Pensavo di farla il sabato per la domenica sera. Con la crema al burro vado sul sicuro ma è estremamente stucchevole. Questa sembra l’ideale, ma ho paura che le rose cedano. Mi puoi aiutare?
    Grazie mille

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      Ciao Caterina. Intanto grazie per essere passata di qui.
      Posso dirti che la crema si mantiene perfetta. Considera che io le torte le preparo sempre il giorno prima e le lascio pronte in frigo.
      Un consiglio che posso darti è di riempire il sac à poche poco per volta e formare le rose.
      Se sei palermitana come me, posso darti una mano, se serve 🙂
      ciao

  6. carissima Cinzia vorrei realizzare questa bellissima torta per la laurea della fidanzata di mio figlio che però ama il caffè enormemente. Mi daresti la possibilità di realizzarla in versione al caffè? Si può fare? Aiutami ti prego. L’ho già stregata per ben due volte con la tua ricetta di torta alla crema di limone leggera altra sua grande passione e ora vorrei farlo di nuovo ma ho fiducia solo dei tuoi consigli per andare avanti. Non è certo colpa mia se seguendo alla lettera le tue ricette mi vengono fuori capolavori apprezzati da tutti. A presto Sisa

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      scusa ma sono poco presente al momento sul blog.
      per la crema al caffè io proverei sciogliendo un poco di caffè solubile in poca panna che poi mischi con la panna e il mascarpone rimanente.

  7. Cinzia sono sempre Sisa. allacciandomi al messaggio preecedente stavo pensando che mi servirebbero le informazioni per il pan di spagna al caffè, le dosi per una bagna adatta e infine quelle per realizzare 1,3 kg di crema al caffè in luogo di quella al cioccolato. per quanto riguarda la camy cream invece comprerei il colorante caffè per variare la gradazione di colore delle rose di copertura…giusto? REsto in trepidante attesa e nel frattempo mi preparo per la realizzazione della torta al cacao e pistacchio per il compleanno di mio marito. Grazie e a presto Sisa

  8. ilfornoincantato dice: Rispondi

    io più che caffè colorerei con un poco di cacao a gradazione.
    il colorante sarebbe il marrone da più chiaro a più scuro.
    per le dosi calcola che una 26 devi avere 500 panna e 500 mascarpone. Se devi fare le decorazioni allora fanne anche una volta e mezza.
    Aspetto le foto.
    buon lavoro!

  9. Grazie per il prezioso consiglio ma io avrei voluto anche la ricetta per un pan di spagna al caffe e quella della crema al caffè per la farcitura. Puoi? E stai certa che ti manderò le foto del risultato e tu potrai vedere poi anche la versione totale al caffè. Mi aiuterai?

  10. ilfornoincantato dice: Rispondi

    si certo che ti aiuto, ma devi darmi qualche giorno di tempo per provare una la base al caffè e anche una crema che ho già adocchiato e che devo provare.
    a presto.

  11. ok sei grande Cinzietta . Questa torta mi serve pronta per il 16 giugno quindi aspetterò con pazienza. Ancora Grazie

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      non sono grande! 🙂 sono soltanto una appassionata di cucina cui piace condividere.
      🙂

  12. Maria Di Sarno dice: Rispondi

    Sei bravissima io ho la tua stessa passione devo realizzare tutte le rose sulla torta cosa mi consigli panna vegetale o crema di burro? Non posso sbagliare. Grazie

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      a me personalmente la crema al burro non piace, ma tra questa e la panna vegetale ti dico crema al burro.
      Ma sei proprio certa di non volere usare la crema della ricetta? posso garantirti bontà e riuscita.

  13. Buonasera!!! Sono affascinata da queste rose in mascarpone, volevo chiedere se si può farcire la torta con la stessa camy cream con l’aggiunta di fragole, e poi la decorazione , potrebbe andare bene? O risulterebbe stuzzichevole?
    Grazie e complimenti !!!

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      ciao Nathy e scusa il ritardo per la risposta.
      ovvio che puoi. è perfetta per farcitura e decori.
      Se la provi fammi sapere. Ci tengo molto al giudizio di chi prova le ricette. 🙂

  14. Ciao vorrei provare questa crema … ma la panna che ho è zuccherata … non è panna fresca per intenderci… tipo hoplá o simile … dici che potrebbe venirmi bene lo stesso ? Grazie mille in anticipo .. Elisa

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      ciao Elisa, si può andare viene bene. IO però preferisco sempre la panna fresca non zuccherata, perchè doso da me la quantità di zucchero.
      ti consiglio vivamente di provare la prossima volta con la panna fresca 😉
      fammi sapere.

  15. Ciao! Rieccomi qua un’altra volta! Ci tenevo a dirti che la crema è stata un successone! Sia come farcia e come decorazione! Le rose tengono benissimo! E tengo a precisare che pure io ero scettica nel montare insieme panna e mascarpone , addirittura volevo fare una piccola parte x vedere se veniva ma poi mi son’ detta: ma siiii se lei l’ha fatto perché dubitare? E ho fatto bene! È montata una meraviglia.
    Grazie per condividere e rendere tutto più facile a chi come me adora fare le torte e provare nuovi gusti.
    Un abbraccio e grazie ancora.

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      Buongiorno Nathy, sono felice per i tuoi risultati e soprattutto per la fiducia che hai nei miei confronti.
      Sapere che ciò che scrivo va a buon fine per me è una grande soddisfazione.
      Mi piacerebbe vedere anche la tua creazione.Solo se ti va, altrimenti va bene così. Buona giornata
      Cinzia

  16. Ma certo! Dove posso farti vedere la foto?

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      ho visto che mi hai scritto sulla pagina. mille grazie.
      condivido subito mail e foto. <3

  17. Ciao, complimenti per la torta! Premetto che preferisco gli ingredienti tradizionali quindi per me le decorazioni sarebbero sempre con la panna! Devo fare anche io queste rose e avevo pensato alla ghiaccia reale che però sulla panna non reggerebbe vero? Devo realizzare le rose la sera prima per una torta da baby shower del pomeriggio! Mi assicuri che la forma tiene? Si può aggiungere qualcosa per renderle più ferme? Grazie mille.

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      Ciao Pamela e grazie per i complimenti.intanto ti posso suggerire di provare questa accoppiata panna e mascarpone? Ovviamente solo panna fresca e se la trovi con alta percentuale di grasso che si mantiene stabile.
      Se vuoi provare a fare queste rose invece della ghiaccia potresti farle di meringa cosi le lasci asciugare in forno e hai un prodotto sicuro. La ghiaccia con albume crudo non mi fido molto.

      1. Ciao, ho appena fatto la crema per decorare e non tiene. Sarà il caldo ma mi si sciolgono completamente le decorazioni e la crema cola diventando quasi acqua. Come posso rimediare? È un disastro adesso!

        1. ilfornoincantato dice: Rispondi

          Ciao pamela. La panna e il mascarpone erano freddi freddi di frigo? Troppo.strano che si.aciolga. Non è che hai montayo troppo/ prova a mettere la.torta in frigo e se hai ancora mascarpone aggiungilo alla crema pronta. Bada però a raffreddare tutto alemno 2 ore nella parte piu fredda del frigo o in congelatore per un ora

  18. Vorrei provarla a fare ma a tre piani per il compleanno di mio figlio.
    Con la crema al cioccolato come farcitura regge poi o rischia di “sedersi” piano su piano?

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      Ciao Veronica. Se la crema è bella sostenuta non dovresti avere problemi.
      Un abbraccio.

      1. Grazie per la risposta. Mi sono iscritta anche alla tua pagina fb e ti seguo. Io sono autodidatta ma mi diverto molto a realizzare torte, il più delle volte in pdz. Ora vorrei provare a fare questa. Nel weekend provo a realizzarne una per gli 80 anni della suocera. 😉
        Una cortesia, nella ricetta del pan di spagna non ci metti il lievito?
        Buon pomeriggio

        1. ilfornoincantato dice: Rispondi

          Ciao e grazie per esserti iscritta.
          No io non metto mai lievito nel.pan di spagna. Se monti bene bene le uova hai l’aria a sufficienza per farlo montare senza lievito. 😘

          1. veronica dice:

            Ottimo, sabato provo e speriamo in una buona riuscita!
            Sei stata gentilissima a rispondermi! Grazie 😘

  19. Bella spigata bene la proverò a fare ti ringrazio

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      Ciao Emanuela! Grazie a te per essere passata. Fammi sapere!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.