Torta alla crema limone leggera

La torta alla crema limone leggera rientra nella categoria delle torte classiche.
basi semplici, ingredienti di qualità sono il segreto per avere il successo garantito non appena viene assaggiata.
torta crema limonela base è un  pan di spagna aromatizzato al limone, bagnato con sciroppo al limone e naturalmente farcito con un doppio strato di crema al limone leggera

Ingredienti per 12/14 persone

Pan di spagna
4 uova
160g di zucchero
140g di farina
scorza di limone

Crema al limone leggera
2 uova intere
500ml latte
la scorza e il succo di 1 limone
150g di zucchero semolato
40g di amido di mais
6g di gelatina in fogli
150 di panna semimontata

Per decorare: pavesini, gelatina di limone, panna montata

torta crema limone

Preparazione

Innanzitutto mettere in infusione per almeno 2 ore la scorza di uno/due limoni nel latte scaldato. Io ho cominciato la sera prima e dopo che il latte si è raffreddato ho messo in frigo.
Procedere poi come una normale crema pasticcera, sbattendo le uova intere con lo zucchero, aggiungendo quindi l’amido mescolando bene per sciogliere eventuali grumi.
Aggiungere il latte ben caldo e cuocere fino ad addensare.
Quando la crema è intiepidita aggiungere la colla di pesce ammollata e strizzata e mettere in frigo a rassodare. Aggiungere alla fine la panna semimontata e il succo di limone, facendo attenzione a non esagerare.
Dovrà risultare una crema leggera molto profumata e con un delicato sapore di limone.

Per la realizzazione del pan di spagna vi rimando al mio video tutorial

Montaggio

Tagliare il pan di spagna in 3 dischi, piazzare il primo disco sul vassoio e all’interno di un anello apribile. bagnare per bene con uno sciroppo aromatizzato al limone (300 di acqua 100 di zucchero e scorza di limone a bollire per qualche minuto e lasciato raffreddare)
Farcire con la metà della crema., procedere con l’altro disco di pan di spagna e crema e terminare con il terzo disco di pan di spagna bagnato.
Montare circa 300g di panna e stuccare per bene tutta la torta.
Applicare a giro i pavesini e formare una corona lungo il perimetro di ciuffi di panna.Versare la gelatina al limone(mezza dose è sufficiente) al centro e terminare con due fettine di limone.

 

11 risposte a “Torta alla crema limone leggera”

  1. Bella e sicuramente buonissima!

    1. grazie! :*
      lo era davvero buona buona.

  2. Ciao Cinzia ho deciso che questa sarà la mia prossima torta r ti scrivo per chiederti sempre la stessa cosa: panna vegetale o fresca? Magari potrei usare la fresca per la crema e la vegetale per la decorazione? Sai con è con questo caldo…ciao e a presto

    1. Ciao cara e ben ritrovata!
      Non sai come sono felice che tu abbia scelto un’altra mia ricettina. =D
      Io posso dirti che la panna vegetale non la uso mai! piuttosto cambio ricetta quando fa molto caldo.
      posso chiederti di dove sei?

      1. Sono di Napoli e vivo a Napoli. Grazie ancora per essere così precisa nelle tue risposte e sopratutto nelle tue ricette…è il motivo per cui ti ho scelto di nuovo. Seguirò attenendomi rigorosamente, anche perchè non saprei fare diversamente. Infatti quando qualcosa non mi riesce è perchè le dosi di quella ricetta o non sono precise o perchè non è stata testata da chi l’ha scritta. Ti scriverò di nuovo dopo la torta che credo farò o per questo fine settimana o per il prossimo. Potrei postarti le foto….ma si può ? e come si fa? Ciao e a presto

        1. ecco questo è il mio punto di forza.non pubblico mai se provo una riceta e trovo dosi errate o non mi è piaciuta! Per le foto scrivimi a forno.incantato@yahoo.it sarò ben lieta di pubblicare nella mia pagina Facebook. Grazie. e scrivi quando vuoi 🙂 <3

          1. Ok va benissimo lo farò sicuramente. Alla prossima volta allora.

  3. Ciao Cinzia eccomi di nuovo. Ho fatto il pds aromatizzato al limone nel mio solito stampo da 26 cm ed essendo di 4 uova è venuto un po’ più basso ma riuscirò comunque a ricavarne 3 dischi. Alla luce di ciò, le dosi della crema per farcire possono rimanere le stesse o devo aumentare qualcosa? e se si che cosa e in quali dosi? Grazie sempre anticipatamente e a presto

  4. come un assassino che torna sul luogo del delitto eccomi di nuovo qui a realizzare questa delizia stavolta per il 77° compleanno di mia mamma. Vorrei un consiglio e cioè decorare la torta con il numero 77 sopra perché non vorrei mettere quelle solite candeline a numero, come potrei fare? Grazie e a presto

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      semplicemente con della granella di pistacchio a formare il numero. Oppure con delle fragole a pezzetti sempre disposte disordinatamente ordinate a formare il 77. oppure ancora prendi un vassoio più grande e il 77 lo formi con la pasta di zucchero e lo appoggi sopra.

      1. Grazie delle dritte credo che utilizzerò l’idea della granella di pistacchio che oltretutto si sposa bene con i colori della torta . Ciao e a presto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.