Torta croccantino al rum

torta croccantino al rum

Indovinate cosa c’è dentro questa torta croccantino al rum?

torta croccantino al rum
L’avevo assaggiato questa estate, sotto forma di gelato. Poi qualche settimana fa, vedo proprio la pasta croccantino al rum, nel negozio dove mi rifornisco di prodotti di pasticceria. Non ho potuto fare a meno di prenderla, pensandola dentro la crema pasticcera.
Ho aspettato l’occasione giusta per provarla che si è manifestata ancora prima di quanto mi aspettassi: una cena tra amici e “il dolce portalo tu e stupiscici”  Detto fatto:
Per la base un semplice pan di spagna alla vaniglia con 8 uova, 320 dizucchero e 280g di farina e realizzato sempre con la stessa tecnica come ho spiegato in questo video. Cotto in teglia da 30 di diametro a 180gradi per circa 35minuti (dipende dal forno)

Farcitura

1,5 litri di latte
400 di zucchero
120 amido di mais
100g di granella di nocciole
6 uova intere.
80grammi di pasta croccantino al rum

Mescolare le uova con lozucchero, aggiungere l’amido e, quando tutti i grumi eventualmente formati saranno sciolti aggiungere il latte molto caldo.
Cuocere a fuoco lento mescolando spesso e lasciare addensare. Una volta intiepidita la crema aggiungere la pasta croccantino.

Montaggio e finitura

Tagliare la torta in 3 dischi. farcire con metà della crema, poi altro disco e l’altra metà della crema. Con poca crema spatolare la torta per fare appicciare la granella di nocciole per la decorazione e con panna montata e sac a poche creare la spirale. Questo è un esempio di decorazione. spazio alla fantasia!

 

 

 

12 risposte a “Torta croccantino al rum”

  1. nel menzionare gli ingredienti della “farcitura” ripetete per due volte la pasta di croccantino con grammi diversi (100 e 80)dov’è l’errore ?forse una delle due voci si riferisce alla granella di nocciole?quali sarebbero le giuste dosi?potreste darmi cortesemente la giusta ricetta con gli esatti ingredienti e relativi grammi?Mi piacerebbe tanto poterla realizzare

    1. grazie per essere passata e soprattutto per avere trovato l’errore che ho già provveduto a correggere.
      i 100grammi sono la granella di nocciole che riveste l’intera torta. 80grammi di pasta croccantino saranno sufficienti per la crema. Ad ogni modo, meglio assaggiare ed eventualmente aumentare di un paio di cucchiaini la pasta. 🙂

  2. immagino il sapore di questa torta deve essere sublime….brava come sempre

  3. Ho visto come prepari i tuoi dolci e sei bravissima. Questa torta è fantastica. Grazie 🙂

  4. Wowwww!! fantastica questa torta.. Mi piace tantissimo.. Bravissima

  5. Che torta golosa! la provo subito come dolce della domenica!

  6. piattiprontiinunattimo dice: Rispondi

    Le tue torte ci lasciano davvero a “bocca aperta”…questa – oltre ad essere bellissima e buona come tutte le altre – è davvero perfetta da servire in occasione di una cena fra amici. Grazie ci hai dato proprio una bella idea!!!

  7. Sono golosa, e questa torta non è da meno, ha attirato la mia attenzione, sei molto brava con le torte, complimenti..:)

  8. I Sapori di Ethra dice: Rispondi

    Mamma mia che dolce strepitoso questo davvero buono e bello Cinzia.. sei insuperabile

  9. Buonissima e buona !!! Questa torta è davvero da fare.. Grazie per la ricetta 🙂

  10. e bella … scusa l’errore di scrittura, ma ero troppo presa dalla torta… 😉

  11. Riesci sempre a stupire con le tue ricette Cinzia …. questo dolce deve essere una vera prelibatezza e la mia passione per le torte e per le nocciole mi porta dritta dritta al desiderio di provare a realizzarla ^_^ !!!! Complimenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.