Torta foresta nera versione vegan

Un classico rivisitato: Torta foresta nera versione vegan

foresta nera newHo voluto provare un classico della pasticceria ma  senza usare uova e burro, dopo avere provato, con successo la frolla senza uova. Ho usato una base al cacao prendendo spunto da questa ricetta, che ho modificato a mio uso e consumo.

Ingredienti

200g farina 00
60g fecola di patate
40g cacao amaro
150g zucchero di canna(bianco o grezzo)
60g di olio di semi
150g di acqua
1/2 bustina di lievito

 Ho mischiato tutti le polveri insieme e poi ho aggiunto la  miscela dei liquidi (olio e acqua) fino a formare una pastella non troppo morbida. Ho versato l’impasto in una teglia da 22cm di diametro e cotto in forno per circa 30 minuti a 180 gradi. Una volta cotta e raffreddata l’ho messa nel frigorifero per avere maggiore comodità nel taglio,altrimenti si rischia la sbriciolatura 😉

Per la farcitura

500g di panna vegetale
1 vasetto piccolo di amarene sciroppate.
Ho montato la panna e ho lasciato scolare dallo sciroppo le amarene. Ho diluito lo sciroppo con poca acqua e ho bagnato leggermente la torta, che ho tagliato in 3 strati.
ad ogni strato ho messo panna montata e amarene. Ho completato con ciuffi di panna montata, amarene e a giro scagliette di cioccolato fondente.

Se volete vedere altre produzioni vegan style, vi rimando alla mia pagina facebook, “il forno incantato” .

 

4 risposte a “Torta foresta nera versione vegan”

  1. Secondo me è venuta buonissima! Brava Cinzia!

  2. da leccarsi i baffi (che per fortuna non ho! 😀 )!!!

  3. ciao!!! sto provando a fare questa delizia, ma ho un dubbio. l’impasto della base è normale che sia così denso? me lo immaginavo decisamente più morbido! 🙂 appena esce dal forno raffreddo e guarnisco, così la assaggio anche. grazie mille!

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      ciao!
      si è normale che sia cosi denso.
      fammi sapere!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.