Torta pois

torte decorate

la torta a pois è una ode al cioccolato.
torte decorate L’ho realizzata su richiesta della piccola Flavia che ha festeggiato il suo compleanno.
sono due basi al cioccolato, con farcitura al cioccolato e copertura al cioccolato. tanti pois di varie misure e colori e una coccarda in pasta di zucchero completano la torta. La torta pois è composta da due basi di torta moretta, farcita con crema al cioccolato e ricoperta di ganache al cioccolato fondente. ecco i vari passaggi per realizzarla:

Torta Pois

per le basi:

2 torte moretta cotte rispettivamente in teglia da 30 e da 20 di diametro.
Ho usato per la base da 30 la doppia dose di questa ricetta, mentre per la tortiera da 20 ho fatto una dose per farla bella alta.

per la farcitura

ho usato la supercollaudata crema al cioccolato senza uova, con la quale vado sempre a colpo sicuro sul risultato. per farcire le torte ho fatto una dose da 1 litro più 1/4 quindi:
litri 1,250 di latte
350 di zucchero
125 di buon cacao amaro
112 di amido di mais
120 di panna da montare facoltativa.
Tutte le polveri in una pentola e il latte a scaldare per bene. Versare il latte caldo sulle polveri, mettere sul fuoco e portare ad addensare. quando fredda unire la panna semimontata e tenere in frigo fino al momento di assemblare la torta.

Per la copertura

ganache al cioccolato fondente
600 di panna fresca
600 di cioccolato fondente al 50% di cacao.

Mettere la panna a scaldare bene e nel frattempo spezzettare in una ciotola il cioccolato. Versare la panna calda sul cioccolato, lasciare in infusione per 5 minuti. Mescolare bene per sciogliere il cioccolato e lasciare a temp. ambiente a raffreddare.

Pasta di zucchero.

Anche per la pasta di zucchero ho usato questa una ricetta collaudata. Ne ho fatto solo una dose che ho diviso in 3 colori e con i quali ho realizzato la coccarda, con un tutorial preso dal web .

 

Montaggio della torta.

Tagliare ogni torta in 3 dischi, farcire con 2 strati di crema al cioccolato, alternandoli con i dischi di torta e terminando con un disco di torta.
Tenere in frigo per un paio di ore a rassodare.
Poggiare le torte su un vassoio e ricoprirle bene con la ganache al cioccolato morbida. (se nel frattempo è indurita molto, si può riscaldare qualche secondo al microonde o su un bagnomaria)
Decorare dopo un riposo di un paio di ore con cerchietti di pasta di zucchero multicolor.

Definire il bordo della torta più grande con ciuffi di ganache e l’aiuto di una sac à poche e bocchetta spizzata.
Posizionare la torta piccola su quella grande e completare con la coccarda.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.