Torta Zebrata

Questo è un periodo di ricette tormentoni. La torta zebrata è l’ennesimo.

torta zebrata

Avevo già parlato dei tormentoni del web con la crostata morbida nello stampo furbo e oggi ritorno alla carica con la torta zebrata.
Non è altro che la variazione estetica del ciambellone marmorizzato, impasto chiaro e impasto al cacao alternativamente versati dentro la teglia per ottenere un effetto visivo che ricorda proprio il quadrupede a strisce
E’ una buona torta da colazione, dallo spiccato sapore di cacaco, vicino ad una buona tazza di latte o un buon te freddo è perfetta. 
Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro

INGREDIENTI:
– 300g farina 00
– 140g fecola di patate
– 100g amido di riso
– 250g zucchero bianco
– 180g burro
– 140ml latte intero
– 1 bustina lievito per dolci
– 6 uova grandi
– 1 baccello di vaniglia
– 50g cacao amaro in polvere

torta zebrata1

 

PROCEDIMENTO:
Per preparare la torta zebrata prendete una ciotola ampia e versatevi il burro a temperatura ambiente assieme allo zucchero e ai semi della bacca di vaniglia. Quindi lavorate gli ingredienti con uno sbattitore elettrico o una frusta a mano. Poi aggiungete le uova (sempre a temperatura ambiente), una alla volta, continuando ad amalgamare gli ingredienti. Quando il composto sarà spumoso, liscio e cremoso, aggiungete un po’ alla volta, la farina, 100 gr di fecola, l’amido di riso ed il lievito preventivamente setacciati.
A questo punto mescolate con un mestolo di silicone, aggiungendo per iniziare 100 ml di latte ed eventualmente altri 40 ml se il composto dovessere risultare troppo asciutto. L’impasto sarà da considerarsi pronto quando si staccherà pesantemente dal mestolo a goccioloni. Dividete ora il composto in due parti uguali, quindi aggiungete in una ciotola il cacao setacciato e mescolate per amalgamare bene gli ingredienti; nell’altra ciotola unite 40 gr di fecola di patate ed amalgamate bene per uniformarne la densità.
I due composti devono avere uguale consistenza e densità; in caso contrario, diluite con uno o due cucchiai di latte quello più denso (in genere si diluisce quello al cacao) affinchè presenti una consistenza uguale all’altro impasto. Prendete una tortiera (meglio se a cerchio apribile) del diametro di 24 cm, imburratela ed infarinatela. Quindi cominciate a versare un paio di cucchiai di composto chiaro al centro della tortiera; sopra il composto chiaro versato, mettete (sempre al centro) due cucchiai di composto scuro.
Aggiungete al centro della tortiera cucchiai di composto chiaro e scuro alternandoli fino a terminare gli impasti. Cercate di non muovere mai la tortiera se non per infornarla in forno statico già caldo a 180° per circa 50-60 minuti. Prima di sfornare la torta zebrata, verificatene la cottura con uno stecchino da spiedo e poi, a cottura avvenuta, estraetela, lasciatela intiepidire e sformatela su di una gratella, facendola raffreddare completamente. Prima di servire la torta zebrata, spolverizzatela di zucchero a velo e se gradite, guarnitela esternamente con della crema ganache alla cioccolata.
Buon appetito

2 risposte a “Torta Zebrata”

  1. MA questa torta è una meraviglia! Adoro cominciare la giornata con una fetta di torta…. e questa è super!
    Ciao a presto!

    1. ilfornoincantato dice: Rispondi

      grazie e a presto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.