Tortine alle carote

Chi non ricorda queste tortine alle carote che una nota marca mise in commercio negli anni 80?

tortino carote mandorle1

Sono delle buone tortine da prima colazione, energetiche per via delle mandorle, profumate all’arancia e dal caratteristico colore arancione per via delle carote.
Semplici da preparare, se non si posseggono gli stampini adatti, ben si prestano a muffin o a torta intera.

La ricetta è stata copiata ad Assunta perchè dopo tentativi ha trovato la ricetta giusta.
Io non posso che confermare circa la bontà, sofficità e consistenza.

Con la dose indicata di seguito si ottengono 6 tortini grandi(diametro 7) 6 tortini poco più piccini. (diametro 5)

tortino carote mandorle

Ingredienti
250 g di carote
3 uova piccole
100 g di farina di mandorle
100 g di succo d’arancia
80 g di olio di semi
200 g di zucchero a velo vanigliato
200 g di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
buccia grattugiata di 1 arancia
1 pizzico di sale

Pelare le carote, metterle nel mixer e con qualche impulso grattugiarle.
Unire l’olio e il succo di arancia e continuare a frulalre fino ad ottenre una crema.
In una ciotola o nel ken con la frusta a fili, montare le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, unire le carote grattugiate, la farina di mandorla, la farina 00 miscelata con il lievito.
Profumare con la buccia d’arancia.
Suddividere l’impasto negli stampi a semisfera imburrati e infarinati e infornare in forno caldo a 180gradi per circa 20 minuti.
Per mantenere morbidezza, una volta raffreddati, si consiglia di chiudere i tortini alle carote li in un sacchetto per congelare.

Una risposta a “Tortine alle carote”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.